Emma Bonino

“Il mondo dove io passo un certo tempo (Paesi arabi, ndr) non è molto diverso dal nostro: i fenomeni esterni saranno meno violenti – certo da noi non interrano più le donne e non le lapidano più per adulterio – ma anche lì lo Stato, le istituzioni, non hanno limiti, ed entrano nella vita delle persone stabilendo che cosa è buono, che cosa è cattivo, che cosa è reato, in una confusione infinita tra peccato e reato. È per questo che ci troviamo di fronte al blocco della ricerca scientifica”.

Condividi la storia di LucaShare on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0Pin on Pinterest0Email this to someone
http://www.lucacoscioni.it/lucacoscioni/contenuti/estensioni/wp-accessibility/toolbar/css/a11y-contrast.css